La filtrazione della piscina

La filtrazione, è solo una parte del lavoro da realizzare per mantenere limpida una piscina oltre al trattamento chimico

La filtrazione

La filtrazione, è solo una parte del lavoro da realizzare per mantenere limpida una piscina oltre al trattamento chimico.

Filtrazione acqua

L'acqua si aspira dal fondo delle piscine attraverso lo scarico e dalla superficie tramite gli skimmers, arrivando al filtro con tubi separati provvisti dalle rispettive valvole e ritornando alla piscina attraverso le bocchette. Le bocchette di immissione vanno installate sul lato opposto dello scarico e degli skimmers, proporzionando in questa maniera una rinnovazione totale dell'acqua della piscina. Il filtro propriamente detto lo compone la sabbia quarzifera o silicea attraverso al quale si fa circolare l'acqua dall'alto verso il basso, trattenendo in esso i materiali in sospensione dell'acqua da filtrare.

Sia l'una che l'altra da sole non possono conseguire un buon risultato. Una volta iniziato il ciclo di filtrazione, dopo un certo tempo, sarà necessario lavare il filtro per sottrarre alla sabbia lo sporco che si è venuto a depositare favorendo cosi il passaggio dell'acqua che si era venuta ad ostruire. Con il lavaggio in contro corrente si inverte la circolazione dell'acqua nel filtro e con esso si espelle a scarico il materiale filtrato. Tenendo presente questi dati importanti, le istruzioni di trattamento e alcuni dettagli, non si avrà alcuna difficoltà ad avere efficienza in tutto.

Filtrazione acque piscina

Installazione

II filtro dovrà installarsi il più vicino possibile alla piscina e preferibilmente ad un livello di 0,50 mt. sotto il livello dell'acqua della piscina. Prevedere uno scarico nel locale dove è situato il filtro.

IMPORTANTE: Non usare per il montaggio della valvola selettrice tubi di ferro e canapa, è indispensabile usare accessori in plastica e nastro di TEFLON. Disponiamo per questo montaggio raccordi filettati da 11/2" e 2" e guarnizioni in gomma di tenuta, chiedeteli al vostro fornitore.

Carico di sabbia
Per ottenere il massimo rendimento di questo filtro dovrà riempirsi con sabbia quarzifera o silicea di una granulometria da 0,5 a 0,7 mm. in quantità sufficiente descritta sull'etichetta e procedere come segue:

  • Togliere il coperchio e la guarnizione.
  • Effettuare il carico una volta situata il filtro ed installano la tubazione.
  • Pulire la sede della guarnizione del coperchio.
  • Rimettere la guarnizione ed il coperchio e stringere con le viti.

Messa in funzione
Una volta caricate il filtro di sabbia è necessario effettuare un lavaggio della stessa e procedere nel seguente modo:

  • Collocare la valvola selettrice in posizione di lavaggio.
  • Aprire le valvole che controllano le tubazioni di aspirazione ed attaccare le pompa per 4 minuti.
  • Staccare la pompa e collocare la maniglia della valvola selettrice in posizione di FILTRAZIONE.

Una volta realizzata questa operazione disporremo del filtro pronto per iniziare i cicli di filtrazione dell'acqua della piscina.
IMPORTANTE: Effettuare i cambi di posizione della maniglia della valvola selettrice con la pompa ferma.

Filtrazione

Con la pompa spenta situare la maniglia della valvola selettrice in posizione di «FILTRAZIONE».
Mettere in funzione la pompa.

Durante il funzionamento è consigliabile controllare periodicamente il manometro. Ciò ci permetterà il grado di saturazione del filtro. Quando la pressione arriva a 1,3 Kg/cm2 si effettuerà un lavaggio. Le valvole del fondo e degli skimmers della piscina si regoleranno secondo la quantità del materiale in superficie dell'acqua. Da tener presente che la valvola dello scarico di fondo totalmente aperta, l'aspirazione dello skimmer sarà inferiore. Se si desidera un'aspirazione dello skimmer più forte sarà sufficiente strozzare il passo dello scarico di fondo.

Indicatore di pressione del manometro

Lavaggio

Quando si riempie il filtro di sabbia, si creano molti canali preferenziali ma poiché essa contiene materiale estranei ciò evita gradualmente il passaggio dell'acqua. Ed è per questo motivo che la pressione si eleva progressivamente fino a 1,3 Kgs/cm2. Questo indica che.il letto filtrante non può sopportare più sporcizia quindi, sarà necessario pulirlo procedendo nella seguente maniera.

Si colloca la valvola selettrice in posizione di lavaggio e con le valvole dello scarico di fondo e mandate aperte si matterà in funzione la pompa. Effettuare questa operazione per due minuti.

Con questa manovra si scaricherà a fogna tutta la sporcizia che ostruiva il filtro.

Ricircolazione
In questa posizione la valvola selettrice effettuerà il passaggio dell'acqua procedendo dalla direttamente alla piscina senza passare dal filtro.

Scarico
Nel caso che la piscina non si possa scaricare direttamente alla fognatura, poiché non esiste scarico al livello del fondo, lo scarico si può effettuare tramite la pompa del filtro. Per Effettuare questa operazione si dovrà situare la valvola selettrice in posizione di scarico.

Con la valvola dello scarico di fondo aperta si attacherà il motore.

Perché la pompa aspiri è necessario mantenere pieno di acqua il cestello e tutta la tubazione dello scarico di fondo. Prima di iniziare lo scarico assicurarsi che le valvole degli skimmers e delle bocchette aspirafango siano chiuse.

Risciacquo
Dopo aver realizzato il LAVAGGIO del filtro e messa la valvola selettrice in posizione di «FILTRAZIONE», l'acqua, per alcuni secondi, affluisce in piscina con un colore torbido. Per evitare che l'acqua torbida circoli in piscina esiste questa posizione della valvola selettrice RISCIACQUO.

Operare come segue: subito dopo il lavaggio situare la valvola in posizione di RISCIACQUO ed attaccare la pompa per un minuto, trascorso tale tempo spegnere la pompa e situare la valvola in posizione di «FILTRAZIONE».

Chiuso
Si utilizza per chiudere il passaggio dell'acqua del filtro alla pompa si utilizza per poter aprire il coperchio della pompa dovendo pulire il cestello.